La fine della net neutrality (sort of it)
Giulia Maria e il quinto quarto

Il discorso "struggente" di un formidabile Renzi

"Sappiamo perfettamente che viviamo un tempo di grande difficoltà e struggenti responsabilità" e abbiamo la consapevolezza di dover "recuperare il coraggio e il gusto e il piacere di fare sogni più grandi e accompagnarli da una concretezza puntuale". 

Il discorso di Matteo Renzi al Senato oggi.  Per essere un foglio excel, come aveva promesso, usa un linguaggio abbastanza fiorito, diciamo. Però "tempo di grande responsabilità e struggenti - dicasi struggenti - responsabilità" è geniale,  vendoliano direi.  Anzi, chomskiano, nel senso di  "colourless green ideas sleeping furiously". Quasi quasi me lo faccio tatuare.

Ansa 

Commenti