Lacrime nella pioggia
«Beni immateriali»

Una modesta proposta

Rilancio la domanda fatta domenica  sul Corriere della Sera da Alberto Alesina e Francesco Giavazzi che mi pare non abbia avuto risposta (a parte la scomparsa dell'aumento dell'Irpef, compensata però con altri balzelli). 

Per ridurre il deficit, invece di alzare le aliquote, perché non tagliare un po' di sussidi alle imprese? La Tabella A1 della Relazione trimestrale di cassa al 30.6.2010 riporta 15,5 miliardi di trasferimenti a imprese pubbliche e private, cioè oltre 30 miliardi di euro l'anno. Sono tutti davvero necessari? Quanti premiano imprenditori più abili a muoversi nei corridoi dei ministeri che ad innovare?

Corriere della Sera

 

 

 

Commenti