Previous month:
luglio 2011
Next month:
settembre 2011

agosto 2011

Product (De)Placement

Burini sì, ma non così burini: Abercrombie & Fitch ha offerto parecchi soldi a Michael Sorrentino, uno dei protagonisti di Jersey Shore per fare in modo che non indossi  i prodotti della popolare marca d'abbigliamento. 

Abercrombie & Fitch has decided Jersey Shore's cocktail of sex, alcohol, bragging and bad behaviour is harming its "aspirational" brand image and "may be distressing to many of our fans".

Guardian


Pare che i Murdoch siano dei bugiardi

Clive Goodman, il giornalista che si occupava della famiglia reale inglese e che fu licenziato per la faccenda del phone hacking, ammette esplicitamente in una lettera che lo spionaggio era considerato pratica corrente al News of the World, contrariamente a quanto asserito da Andy Coulson, James e Ruper Murdoch.

In the letter, which was written four years ago but published only on Tuesday, Goodman claims that phone hacking was "widely discussed" at editorial meetings at the paper until Coulson himself banned further references to it; that Coulson offered to let him keep his job if he agreed not to implicate the paper in hacking when he came to court; and that his own hacking was carried out with "the full knowledge and support" of other senior journalists, whom he named.

In più il comitato che sta indagando sul phone hacking ha pubblicato dei nuovi documenti compromettenti e potrebbbe riascoltare James Murdoch.

Guardian, Commons Select Committee


Deficit di accudimento

"Le transessuali sono donne all'ennesima potenza, esercitano una capacità di accudimento straordinaria. Mi sono avvicinato per questo a loro. È, tra i rapporti mercenari, la relazione più riposante. Mi scuso per quel che sto dicendo, ne avverto gli aspetti moralmente condannabili, ma è così. Un riposo. Avevo bisogno di suonare a quella porta, ogni tanto, e che quella porta si aprisse"

Così Piero Marrazzo spiega a Concita de Gregorio il suo impulso irresistibile a frequentare transessuali.

la Repubblica


Il primo morto tra i dieci piccoli indiani repubblicani

Lo straw poll di Ames - nell'Iowa - vinto da Michele Bachmann, ha fatto la prima vittima nell'affollato branco dei candidati repubblicani alla Casa Bianca:  Tim Pawlenty, l'ex governatore del Minnesota, infatti, ha gettato la spugna. Intanto è sceso in campo, come sapete tutti, il governatore del Texas Rick Perry. Si contenderà con la Bachmann il voto evangelico e con Mitt Romney la nomination.

Wall Street Journal, New York Times

ps. Alcune considerazioni di Nate Silver sulle primarie dell'Iowa dopo il giochino dello straw poll.


Il taglio ai costi della politica

Gli assessori prendono 100 euro al mese. Ne abbiamo due, il minimo previsto da regolamento. E poi riescono a dire che hanno tagliato 56.000 poltrone. Ma sa qual è il gettone dei consiglieri comunali per ogni seduta? 5,16 euro (le vecchie 10.000 lire, ndr). E le sedute sono sei in un anno. Lo stipendio del sindaco è 900 euro. Non si abusa in nulla, anzi si cerca di risparmiare.

Intervista di Enrico Gotti a Fausto Ralli, sindaco al secondo mandato di Bore, uno dei due Comuni con meno di 1.000 abitanti della provincia di Parma.

Gazzetta di Parma

 


Fumo di Roma

Mi pare d'aver capito che la proposta è quella di scrivere sulla Costituzione che il 25 aprile d'ora in poi sarà sempre domenica. Insomma, l'Italia è una Repubblica fondata sul lavoro. Almeno il 25 di aprile. E poi, naturalmente,  c'è quella cosa per cui si può fare liberamente ogni cosa. Sempre che non sia una cosa vietata.

paferrobyday


Tutto va ben, madama la marchesa

Rupert Murdoch ha detto agli azionisti - cioè sostanzialmente a se stesso, visto che possiede il 40% delle azioni della News Corp - che non ci pensa nemmeno lontanamente a dimettersi. Anche dopo lo scandalo delle intercettazioni avvenuto in "one small corner" del suo impero.

In a defiant performance during the company’s fourth-quarter earnings briefing call with analysts and the media, Mr Murdoch said the board supported him staying on as chief executive, that his son James, the presumptive heir, still had the trust of the company, and that he planned no changes to News Corp’s board of directors, which had been criticised as being insufficiently independent.

New York Times, Financial Times

 


Peggio della crisi del 2008 (almeno per noi)

Bob Prince - un fund manager della Bridgewater Associates, interpellato dal Financial Times - spiega con grande chiarezza la differenza tra questa crisi e quella del 2008 (che partì con la crisi dei mutui subprime e con il fallimento di Lehman)

“Emerging creditor countries are trading more like blue chips, the US is trading more like a country in decline and developed debtor countries that lack the ability to print money are trading worst of all.”  That is strikingly different from the market collapse induced by the collapse of Lehman Brothers in 2008. Then, emerging market equities traded broadly in line with the global market, US equities declined less than the global norm and Italy traded in line with the UK, despite these countries’ very different respective positions in and out of the European Monetary Union.

Financial Times