Ora vediamo cosa fa l'Unità
Feltri tocca il fondo. Glenn Beck comincia a scavare

Redazione bombardata batte Sallusti/Belpietro 10 a 0

Kristine Lowe ha un bel blog di giornalismo scritto in inglese e lavora per VG, il tabloid che è il giornale più venduto della Norvegia e la cui redazione è stata gravemente lesionata dall'autobomba che è esplosa nel centro di Oslo venerdì pomeriggio. Come potete vedere dalla foto pubblicata dalla Lowe la prima pagina di VG di sabato, nonostante tutti i problemi seguiti alla doppia evacuazione, è meglio di quella della maggioranza dei giornali italiani e, anche, dei quality newspaper norvegesi. Qui la Lowe racconta la cosa.

VG, Norway's largest newspaper and also my main employer, was right across the street from the governement headquarters where the bomb went off, and large sections VG's glass walls facing the explosion fell out (as you can see from this video I just re-shared on Google+ ). The tabloid's staff was evacuated not once, but twice during the afternoon and evening of 22/7 - first from VG, then from its temporary workspace in Schibsted's headquarters - and ended up renting suits in a nearby hotel to have a workplace in which they could finish today's paper. Incredibly professional, and I am impressed by the paper they did put together under trying cicrumstances.

Kristine Lowe

ps. "Tatt!" vuol dire "Preso!"

 

Commenti