Percezione del rischio
Guarda che ti leggo i commenti

Come siete triviali

La Congregazione per la dottrina della fede dà l'interpretazione autentica della querelle papa/preservativo che ci ha tanto allietati il mese scorso. E è un bel esercizio nell'arte del catenaccio. Prima di tutto le parole di Benedetto XVI non giustificano un uso contraccettivo del preservativo, ma solo profilattico per impedire l'espansione del contagio. E poi il documento..

...said that condom use by a prostitute for disease prevention could not be considered a “lesser evil” because prostitution is “gravely immoral,” and that “an action which is objectively evil, even if a lesser evil, can never be licitly willed.” Yet it added that “those involved in prostitution who are H.I.V. positive and who seek to diminish the risk of contagion by the use of a condom may be taking the first step in respecting the life of another even if the evil of prostitution remains in all its gravity.”

Quindi non è nemmeno applicabile la dottrina del male minore, visto che si tratta comunque di una cosa "sommamente immorale". A questo punto, però, resta il dubbio che il papa abbia bisogno di una badante.

New York Times

Commenti