Previous month:
luglio 2010
Next month:
settembre 2010

agosto 2010

Un ricatto. Ma simpatico. Un po' come la bomba di Mangano

Nel suo intervento Gheddafi ha poi sollecitato un finanziamento di cinque miliardi di euro all'anno alla Libia, altrimenti «l'Europa potrebbe diventare Africa, potrebbe diventare nera». «La Libia chiede all'Unione Europea - ha detto Gheddafi - che l'Europa offra almeno cinque miliardi di euro all'anno per fermare l'immigrazione non gradita. Bisogna sostenere questo esercito che combatte per fermare l'immigrazione - ha aggiunto - altrimenti l'Europa potrebbe diventare Africa, potrebbe diventare nera. Libia è l'ingresso dell'immigrazione non gradita, dobbamo lottare insieme per affrontare questa sfida. L'Italia- deve convincere i suoi alleati europei per applicare la proposta libica».

E per fortuna il nostro beneamato  vicino raìs non ha chiesto sacrifici umani e vergini pulzelle. Deve essere perché ha lo sguardo rivolto verso il futuro.

Corriere della Sera


USA Today cambia ancora. E licenza come d'abitudine

USA Today, il quotidiano nazionale USA pensato ex novo dalla Gannett nel '82 con l'occhio al pubblico televisivo, ha annunciato un altro cambiamento: d'ora in poi la testata sarà  molto meno legato alla carta (sono comunque ancora il secondo giornale usa dopo il Wall Street Journal)  e molto di più alle piattaforme di distribuzione digitali. Tenuto conto che di solito a USA Today fanno le cose in grande e poi tornano indietro precipitevolissimevolmente - è rimasto famoso il flop della mega edizione digitale a pagamento degli anni '90 - l'unica cosa destinata a rimanere probabilmente sarà il taglio di 130 giornalisti, quasi  un decimo della redazione. Comunque auguri.

New York Times


Ambasciatore di morte con un messaggio di pace e fraternità

Il New York Times, pubblica Schott's Vocab, il blog di Ben Schott - quello della miscellanea - sulle parole e le frasi d'attualità. Ieri Schott ha trovato questa perla di Mahmoud Ahmadinejad che stava parlando del nuovo aereo senza pilota - un  drone -  iraniano.

The jet, as well as being an ambassador of death for the enemies of humanity, has a main message of peace and friendship.

New York Times


Come sputare in chiesa

Gli indiani Hopi si oppongono all'uso della neva artificiale sulla loro montagna sacra.

Some believe man-made snow disrespects the natural process of precipitation. "This mountain is where life began; it created us," says Rex Tilousi, a leader of the Havasupai tribe. Native Americans journey to the peaks to collect herbs for traditional healing and worship deities they believe dwell there. Dumping artificial snow there, says Mr. Tilousi, is "like bombing a church."


Wall Street Journal


L'eredità di Guantánamo

E' descritta in  questa inchiesta di ProPublica e del National Law Journal: in sintesi i giudici tendono a non ammettere prove che siano state ottenute medianta enhanced interrogation techniques, cioè con la tortura light autorizzata durante l'amministrazione Bush e quindi danno ragione - e in qualche caso liberano - persone che quasi sicuramente sono terroristi. La morale la trae un duro editoriale del New York Times:

The Bush administration insisted that “enhanced interrogation techniques” — torture — were necessary to extract information from prisoners and keep Americans safe from terrorist attacks. Never mind that it was immoral, did huge damage to this country’s global standing and produced little important intelligence. Now, as we had feared, it is also making it much harder to try and convict accused terrorists. Because federal judges cannot trust the confessions of prisoners obtained by intense coercion, they are regularly throwing out the government’s cases against Guantánamo Bay prisoners.


ProPublica, National Law Journal, New York Times