Previous month:
maggio 2009
Next month:
luglio 2009

giugno 2009

Il fenomeno TMZ

Il Los Angeles Times - che è un rivale - pubblica un ottimo articolo su TMZ, il sito di news che per primo ha dato la notizia della morte di Michael Jackson e sul suo proprietario Harvey Levin. I miei due centesimi di saggezza: quasi sicuramente TMZ paga per avere informazioni, ma ha  un "impressive record of accuracy" e il sito  è odiato delle società di pubbliche relazioni. Quindi fa un buon lavoro.

Los Angeles Times


Bah, almeno non c'è Simon Le Bon che canta

Negli Stati Uniti si divertono con poco. Per esempio Obama pare contento quando fa fare un bagno a Rahm Emanuel. L'avesse organizzata il papi a bagno ci sarebbe finita un'escort, una ragazza immagine, una concorrente del Grande Fratello, una ragazza cin-cin resuscitata, una ministra senza portafoglio e una con il portafoglio, un'amica di famiglia minorenne, Iva Zanicchi o un'agente bonazza del complotto anti-papi portato avanti da certa stampa. E poi per tutti un bel cadeau: una tartarughina, una farfallina... Cose così.


White House Blog

Self fullfilling prophecy

Cerco che Silvio Berlusconi che esprime solidarietà a Cesa, D'Alema e alla famiglia Agnelli dopo gli attacchi di Panorama e del Giornale (di cui è il mero proprietario o il proprietario per interposto fratello) è uno spettacolo che val la pena di seguire.

 «Sono stato facile profeta quando ho previsto che l’imbarbarimento provocato da una ben precisa campagna di stampa avrebbe messo in moto una spirale che va assolutamente arrestata. Poiché io ho denunciato aggressioni a mio danno nessuno può pensare che io possa approvare analoghi metodi ed aggressioni nei confronti di chiunque».


Insomma più un avvertimento che una profezia. Prossimo step una testa di cavallo tra le lenzuola.