Previous month:
dicembre 2008
Next month:
febbraio 2009

gennaio 2009

Riallineamento

Quelli sulla affiliazione a un partito sono dati abbastanza volatili negli Stati Uniti, ma se questo sondaggio Gallup è corretto (cinque stati relativamente sicuri su 50), le prossime elezioni saranno un macello per i repubblicani. Forse - tenuto conto della loro estrema debolezza -  non conviene che si mettano di traverso e cerchino di far deragliare il treno di Obama. Il rischio è che il treno non deragli e che gli addetti raccolgano frattaglie repubblicane dalle ruote della locomotiva.
Gallup


Bipartisan una cippa

Ieri la Camera dei rappresentanti ha votato lo "stimulus plan" proposto da Barack Obama, ma tutti i repubblicani - e qualche democratico - hanno detto no, nonostante le carezze del neo-presidente. Nonostante questo - secondo Nate Silver - è altamente improbabile che ci sia "filibustering" al Senato.
New York Times, TPM, FiveThirtyEight


Very plugged in

Pare che Fred Hiatt, il capo della pagina degli editoriali del WP, abbia assunto Bill Kristol per amore della diversità. Cioè ha assunto uno a destra  di George Will (e meno intelligente). Per fortuna che anche all'interno del suo giornale lo prendono in giro. Una paginetta di puro veleno distillata da Howie Kurtz.
Washington Post