... and be free
Link libero

Indignarsi. Almeno un po'

Io su l'affaire dell'IVA raddoppiata a Sky ho un'opinione parecchio diversa da quelle che vanno per la maggiore in Rete. Anzi mi pare che il fatto di prendere sottogamba il problema indichi il livello - molto basso - della politica italiana. Sintetizzo il tutto in pochi punti.

  • Il ricorso che ha fatto partire la procedura europea è stato presentato da Mediaset (cosa assolutamente legittima, peraltro).
  • L'Italia non è famosa per mettere le cose a posto prima che parta almeno la procedura di infrazione,  la storia delle frequenze occupate da Retequattro in barba alle normative è istruttiva. Questa volta non ce n'è stato bisogno. Quindi: il governo presieduto dal mero proprietario di Mediaset ha accolto con una rapidità inusitata un rilievo nato da un ricorso della sua azienda.  Esempio "tera-tera": mio padre a 75 anni si ostina a vendere CD, DVD e quelle cose che hanno l'IVA al 20% e che sono, diciamocelo, un po' obsolete. Quando passa davanti a un'edicola e vede le stesse cose obsolete che, però, costano meno, anche perché hanno l'IVA al 4%, bestemmia.  E gli esce del fumo verde dalle orecchie. Da ieri vuole  fare un ricorso all'Unione Europea. E poi vuole diventare presidente del Consiglio. L'età ce l'ha. Ed è pure più alto.
  • L'Europa aveva suggerito di livellare i livelli IVA. Ma non aveva chiesto che si adeguassero al livello più alto possibile. Una decisione, quest'ultima,  che provoca un danno grave a un'azienda - e solo a quella - che è anche il maggior concorrente della società di proprietà del premier. Una decisione contraddice ogni promessa elettorale. Quando si dice il conflitto d'interessi
  • La pay-per-view di Mediaset da un lato è uguale alla tv  satellitare, ma dall'altro - quello che determina l'eventuale posizione dominante - non è comparabile con la tv satellitare. Avvocati bravissimi, quelli che lavorano per il Biscione. E ottima capacità politica da parte del partito-azienda. Anche qui si può notare un filino di  conflitto d'interessi.
  • Il fatto che il danno sia stato provocato a un'azienda di Rupert Murdoch è assolutamente ininfluente. Diciamo che lo spettacolo che stiamo dando come paese non è esaltante.  E' quello di una nazione in cui esistono  società - quelle di proprietà del presidente del Consiglio - che sono "più uguali" delle altre. Un ottimo biglietto da visita per convincere la gente ad investire in Italia.
  • Penso che possa bastare per indignarsi, almeno un pochino. Non per essere di sinistra. Anche solo per essere liberali, liberisti e quelle cose lì.

paferrobyday

Commenti