Oops!
Era meglio Air France

Cioccolatino (figura da)

Pare che McCain sia stato l'ultimo a sapere della gravidanza della figlia 17enne della Palin con il nome da cartoncino. Qui la versione buffa (Gawker). E qui quella seria (New York Times). Intanto,  mentre i repubblicani si mettono in trincea, si scopre che la Palin è stata anche iscritta simpatizzante (il marito, invece, era un iscritto) del  partito indipendentista dell'Alaska (Insomma: Divided States of America) e , da provetta zarina anti-sprechi,  ha brigato per fare avere 27 milioni dollari a un paese - quello di cui era sindaco - di neanche 7 mila abitanti (son cose che nemmeno in Val D'Aosta). Manca solo che si scopra che è la diabolica mente che ha archittettato la balla del mostro di Montauk (forse era il figlio del cane di famiglia che, purtroppo, è democratico e abortista). Bel regalo di compleanno per il nostro vecchio "Maverick" (tra l'altro non è un po' patetico farsi dare dello scavezzacollo a 72 anni?).
Gawker, New York Times, Marc Ambinder, Washington Post, Los Angeles Times

Commenti