Tutta colpa della tv
I cocchini della stampa

Stiloso

Sull'ultimo numero di Monocle Tyler Brûlé fa degli elogi sperticati al "Foglio" dicendo che il giornale ha il formato perfetto per essere infilato in una ventiquattrore Valextra o nella tasca di un cappotto Loro Piana (dice anche altre cose meno frivole per la verità). Pur non avendo tasche di cappotti Loro Piana in cui infilare il "Foglio" - "The perfect size - the newspaper as elegant accessory" - , in parte concordo. Nel senso che lo preferivo prima della crisi mistica di Giuliano Ferrara, quando non sembrava la versione lite dell'Osservatore Romano e c'era ancora Guia Soncini. Ma un paio di pezzi al giorno valgono il prezzo del giornale. E poi c'è Maurizio Milani.
Monocle
ps. Brûlé parla bene anche del "Sole 24 ore".
ps. ps. Per quel che vale, la "Gazzetta di Parma" è l'ideale per incartarci il culatello: "The perfect size - the newspaper as elegant butcher paper". Magari nel prossimo numero parla anche di noi.

Commenti