Previous month:
agosto 2014
Next month:
febbraio 2015

settembre 2014

Giornalismo anglosassone

Di solito nelle prime lezioni del corso che tengo all'università parlo di modelli di giornalismo secondo lo schema di Paolo Mancini e Daniel Hallin e cerco di fare vedere le differenze principali tra giornalismo italiano (inserito nel modello pluralista-polarizzato da Mancini-Hallin) - molto opinionated, poco professionalizzato nonostante l'esistenza dell'Ordine dei giornalisti e con scarso interesse alla distinzione tra cronaca e commento - e quello americano (inserito nel modello anglosassone).

Però come sempre accade le teorizzazioni - anche quelle solide, come quelle di Mancini e Hallin-  non danno conto della realtà delle cose. Se facessimo la storia del giornalismo anglossassone a partire dai tabloid (e si può fare, visto che ci sono dei testi favolosi, quelli di Martin Conboy o di Kevin Williams per la Gran Bretagna) le cose sarebbero parecchio differenti.

Per esempio questa è la prima pagina  del Daily News  - non l'ultimo dei tabloid USA  - di oggi.

NY_DN

Una cosa da far sembrare le prime del Giornale, del Fatto Quotidiano e di Libero pagine da giornale per educande. Eppure anche questo è giornalismo anglossassone. E con una grande tradizione.

paferrobyday